CAPPUCCETTO ROSSO

CAPPUCCETTO ROSSO

La fiaba di Cappuccetto rosso è conosciuta da tutti. Ma, come tutte le fiabe, a molti resta sconosciuta nei suoi significati più riposti. Così, Joël Pommerat può raccontarci una storia insieme comune e straordinaria: la storia di una bambina che giocava quasi sempre da sola e che perciò si annoiava; di una mamma che non aveva il tempo per stare con la sua bambina; di una bambina che non aveva il permesso di uscire di casa da sola e che il giorno in cui ottenne questo permesso, mentre attraversava il bosco, incontrò un lupo. Nel teatro di Joël Pommerat un uomo ci racconta questa storia. Ma poi, attraverso le sue parole, i personaggi prendono vita e allora la bambina, la mamma, l'ombra, il lupo, la nonna parlano, si muovono, agiscono. Ed è così che la fiaba diventa teatro.